Mbt 5116 Danfoss

Germany’s thyssenkrupp Marine Systems officially transformed into an integrated systems provider by completing the acquisition of Atlas Elektronik. The completion of the sale was announced by thyssenkrupp on April 3. The company previously owned a 51 percent stake in the Atlas Elektronik group and has now acquired the remaining 49 percent which were held by Airbus.

Il circolo Erei di Legambiente e l dei Dottori Agronomi e Forestali di Enna, organizzano la Festa dell aperta alle scuole ed ai cittadini. Sarà un momento per contrastare insieme il degrado che ha così duramente colpito la nostra natura. Il futuro non si brucia! 21 novembre Enna bassa, via dello sport alle ore 9.00..

Anche gli altri eserciti occidentali hanno sviluppato i propri IFV cingolati quali componenti principali integrati nelle proprie forze corazzate: gli Inglesi hanno sviluppato, prodotto ed adottato il Warrior, gli Italiani il VCC 80 Dardo, gli svedesi il CV 90. La tendenza attuale, con la fine del rischio di una guerra fra grandi potenze, vede soprattutto lo sviluppo di IFV ruotati ritenuti più adatti all in scontri asimmetrici (vedi l Freccia). I sudafricani hanno sempre preferito i mezzi ruotati a quelli cingolati, data la vastita dei territori (peraltro quasi pianeggianti e quasi privi di corsi d che possano ostacolare le manovre) nei quali operano: un mezzo ruotato ha normalmente maggiore autonomia dati i consumi inferiori rispetto ad un veicolo cingolato oltre ad una velocita superiore in terreni di quel tipo.

Salita costante al 10% quella che porta da Cloz (metri 790) alla Forcella: tra le coltivazioni di mele e passando per il Campo Sportivo si incomincia a salire verso l’obiettivo. Proprio nei pressi del Campo Sportivo si devia a destra per prendere uno sterrato che si tiene fino al km 5 quando si raggiunta quota 1365. A questo punto si pu ritornare o continuare in pianura verso la Forcella di Brez che dista 3.5 km e da l scendere di nuovo a Cloz attraverso Salobbi.

Come l TMHospice di Bentivoglio, una struttura d TMavanguardia per l TMassistenza ai malati terminali, affiancata da un TMaccademia per lo studio delle cure palliative; il sostegno al reparto di ematologia dell TMospedale S. Orsola; il centro Gruber per la cura dei disturbi alimentari; l TMasilo aziendale della Gd aperto alle famiglie del quartiere; e, infine, il Mast, la Manifattura di arti sperimentazione e tecnologia, struttura polifunzionale a met tra accademia, museo e centro servizi. Filantropia e mecenatismo hanno restituito alla Seragnoli una rete di amicizie trasversali.

Lascia un commento