Mbt & Brit Pikuach Group

Ambiente Servizio: ambiente carino e molto ospitale, personale gentile e molto alla mano. Cibo(odinazione): siamo andati alla carta, abbiamo preso 3 ostriche (molto buone), dei crostini con lardo e pecorino (ottimi), due secondi: un filetto di salmone con cottura MBT (non ricordo la sigla precisamente) con funghi e cipolla (fantastico) ed uno stinco di maiale con patate (buonissimo); da bere due birre artigianali, una nera ed una ambrata (super), più una bottiglia di acqua naturale e due caffè. Qualità Quantità: ottime portate sia per quantità che qualità dei cibi.

Questo mezzo, da 15,8 t, è ancora in dotazione all’82 Aviotrasportata e ha partecipato alla fine del 1989 all’invasione di Panama. Altrove si mantengono in servizio carri leggeri degli anni Quaranta e Cinquanta (M24 e M41 americani e AMX 13 francesi) appena rimodernati. Si tratta comunque di mezzi utili principalmente per la ricognizione, come pure il britannico Scorpion degli anni Settanta, impiegato con successo nella riconquista delle Falklands, nel 1982..

Il resto? Non vorrete mica sapere tutto ora, domani rientro, aggiungo particolari, numeri, sensazioni, e i racconti loro, dei protagonisti di questa avventura che resta comunque straordinaria e piacevole. E per la quale ringrazio loro, ringrazio la Reebok (che ci ha vestiti alla grande, che figurone!) e il mio giornale che ha voluto la nascita del Gazzetta Runners Club. Manlio.

Another fact unveiled by scrutinizing the Maltese Registry of Companies is that the ‘Ndrangheta officially entered business with some Israeli citizens. Thanks to software, these people can boost the profits the Calabrian Mafia reaps from the slot machines and online poker businesses. A case in point is Ehud Goldshmidt, nick named “Udi”.

“Dame a Corte Il Castello e le Signore del Borgo”: partenze a gruppi alle 15.30 16.30 17.30. Un’occasione per ripercorrere la vita dei duchi di Milano e in particolare delle castellane e di Bianca Maria Visconti che lì nacque e visse. Un modo per festeggiare le donne e le dame del castello (senza prenotazione, presentarsi direttamente in loco).

Brigata corazzata: è un’unità in cui i carri armati rappresentano l’elemento principale. Il suo impiego, soprattutto nei terreni che consentono di sfruttare la mobilità dei mezzi e la possibilità del fuoco diretto, ne esalta la capacità di manovra e di intervento contro formazioni similari in movimento. Essa comprende organicamente: due battaglioni carri e un meccanizzato per quanto riguarda la componente da combattimento; unità di supporto al combattimento (un gruppo di artiglieria semovente, un reparto comando e trasmissioni, una compagnia genio guastatori, una compagnia controcarri); unità di supporto logistico (un logistico e un reparto sanitario) che ne completano la struttura..

Lascia un commento