Mbt Negozi Firenze

Il carro trasporta 42 proiettili, di cui 15 all della torretta e gli altri nello scafo. L inoltre è munito di una mitragliatrice standard NATO da 7.62 mm coassiale al cannone principale e di una mitragliatrice per la difesa antiaerea da 7.62 mm montata sul tetto della torretta e manovrata dal capocarro. La riserva di munizioni per le due armi leggere è di 2.500 proiettili..

Ragazzi sto iniziando a guardarmi in giro per un prossimo upgrade all frenante della mia Rocco 160cv in quanto penso che prima di dedicarmi alla preparazione del motore siano necessari un assetto ed un impianto frenante non esagerato, ma che permetta di rimanere in sicurezza anche dopo qualche giro in pista. Preferisco prima preparare la carrozza e poi pensare ai cavalli Scarto a priori i vari kit Brembo, AP, Mov D2, Tarox perchè costano davvero troppo l le idee sono ben chiare, mentre per l frenante ho valutato varie proposte senza ancora decidere fermamente a quale puntare. La potenza frenante è già buona con l di serie, ma mancano prontezza e soprattutto resistenza (valutato dopo qualche bel giro di tornanti), ma d questi sono i problemi di tutti gli impianti stock con pinze monopompante e flottanti.

Oltre all’ipossia, è soprattutto la velocità di salita in quota a mettere a dura prova le capacità di adattamento dell’organismo umano e quindi sembra essere proprio essa a rappresentare un fattore collegabile al concetto di estremo. Dalle esperienze dell’uomo che ha affrontato in vario modo l’alta quota, possiamo ricavare alcune lezioni: affrontare l’estremo significa risolvere il problema della sopravvivenza; esistono due tipologie di persone che affrontano l’estremo: coloro che lavorano in condizioni estreme ed i turisti; l’organismo umano ha notevoli capacità di adattamento all’ambiente; tali capacità possono essere allenate; la natura seleziona gli individui più adatti all’ambiente; il superamento del limite è a volte una questione di tecnica; talvolta la pratica smentisce le convinzioni scientifiche; la tecnologia rende possibile il superamento del limite e rende fruibile per tutti il suo superamento; le attrezzature ultra moderne possono dare una falsa sensazione di sicurezza; le caratteristiche psicologiche sono uniche e determinanti; se si tratta veramente di estremo, il limite è assai prossimo ed il rischio è molto elevato. Il concetto di estremo è legato a quello di sopravvivenza e viene continuamente messo in discussione dall’evoluzione dei materiali, delle tecniche e dell’allenamento.

Lascia un commento